Trelänsleden

Demanding63.3 km4 hours

Centro avventura - Centro avventura

La riserva naturale di Malingsbo-Kloten nelle aree di confine tra Västmanland e Dalarna è la più grande riserva naturale della Svezia. Un'area selvaggia di 56.000 ettari nelle contee di Örebro, Dalarna e Västmanland. Trelänsleden, che inizia e termina nella contea di Örebro, serpeggia attraverso la grande foresta fino alla contea di Dalarna e oltre fino alla contea di Västmanland. Il percorso ciclabile passa a 300 metri dal tumulo di Treläns. La natura è protetta come riserva naturale dal 1950, motivo per cui l'area è una zona libera e popolare per molti animali selvatici. Un divieto di costruzione di lunga data ha fermato tutta l'esploitazione delle case estive, rendendo la Riserva Naturale di Malingsbo-Kloten una destinazione unica ed emozionante nel centro della Svezia. Nella Riserva Naturale ci sono una serie di belle vecchie strade di legno che sono ideali per giri in bicicletta. Con l'aiuto di una bicicletta, troverai i molti tesori nascosti della riserva naturale.

GPX
Aggiungi al mio programma
Escursionista con zaino che guarda la mappa sul suo telefono per trovare il percorso giusto nella natura svedese.
Escursione su un ponte nella natura svedese con Nordic Discovery.

Lungo il percorso troverai:

Kloten

Il punto di partenza e di arrivo del percorso ciclabile. La storia del villaggio è divisa in tre epoche. Un periodo di produzione di ferro in una fonderia a partire dal XVII secolo. Un'era di taglio del legno e taglialegna tra la fine del XIX e l'inizio del XX secolo. Ai giorni nostri viviamo nella terza epoca del villaggio di Kloten con un tempo di ricreazione, natura, avventura e turismo attivo. Alla fine del periodo di lavorazione del ferro e all'inizio dell'era dei taglialegna e del taglio del legno, Kloten aveva una popolazione di più di 1000 persone. Oggi ci sono circa 30 residenti permanenti. Nel villaggio ci sono canoe, kayak e MTB in affitto e la possibilità di partecipare a un safari faunistico.

La vecchia stazione ferroviaria

Tra il 1877 e il 1934 c'era una ferrovia tra Kloten e Bånghammar (Bånghammar si trova a pochi chilometri a sud di Kopparberg). Tra la stazione ferroviaria e il Nordic Discovery Adventure Center, rimane la vecchia piattaforma di carico (costruita in pietra di scoria). Un pannello informativo mostra immagini interessanti del passato.

Il deposito locomotive

La strada dei tre centesimi

La strada è stata costruita all'inizio degli anni '30. Se il nome della strada proveniva dal basso stipendio o da un pessimo aumento salariale è incerto.

Riddarhyttan

Nei dintorni ci sono molti ricordi dell'ultima era glaciale e del periodo circa 9500 anni fa quando il ghiaccio si ritirò da Bergslagen. Qui si trovava il confine tra terra e mare, il che significava che molte formazioni naturali speciali sorgevano proprio qui. Il suolo rosso (che in precedenza era la materia prima nella produzione locale di ferro) si trova in un'ampia area con strati che variano da pochi centimetri a pochi metri. Il suolo rosso si è formato quando il ghiaccio interno si è sciolto. Il ferro si scioglieva dalla roccia madre e usciva nei corsi d'acqua attraverso le acque sotterranee. Quando il ferro entrava in contatto con l'aria, il ferro precipitava in ossidi di ferro che formavano strati spessi (che contengono fino al 40% di ferro). I resti di altoforni (dalla produzione di ferro) sono stati datati con il metodo C 14 a 700 anni a.C. Il suolo rosso si sta ancora formando.

Luogo di balneazione

Luogo di balneazione di Skildammen

Macchina da teatro

Un grande edificio teatrale lungo la pista ciclabile in mezzo al bosco.

Gammelbo

Qui Lasse-Maja ha fatto visite e furti alla fattoria di Gammelbo intorno al cambio di secolo tra il XVIII e il XIX secolo.

Luogo di balneazione

Bella zona balneare nel lago Glien